Si è svolta durante questo fine settimana, nei giorni 19 e 20 Luglio, la prima prova del Campionato Mondiale BikeTrial 2013 ad Igualada, Catalunia. 64 partecipanti nel Gruppo B e 68 nel Gruppo A, 15 Nazioni tra cui le due esordienti Australia e Norvegia.

La presenza del Team Italiano è stata garantita da: Bonomelli Alessio nella Poussin, Titli Simone, Crescenzi Diego e Golfarini Matteo nella Benjamin, Santini Nicolò e Tombini Luca nella Junior, Allegretti Alessando e Daniele Castellaro nella Senior.

Il venerdì i più giovani hanno corso sulle 8 zone allestite nei pressi del Centro Sportivo di Igualada su un terreno naturale con parti artificiali tipo manufatti in cemento iniziando la gara molto presto al fine di evitare il sole a picco del mezzogiorno. Il caldo è poi arrivato ma i nostri hanno comunque terminato la prova e con risultati soddisfacenti. Settimo il piccolo Alessio nella Poussin, Titli decimo a precedere Cresceni undicesimo e Golfarini tredicesimo. Nella Poussin si impone Richard Martin dalla Spagna e nella Benjamin Ujikawa Seiya dal Giappone che si permette di mettersi dietro Charlie Rolls e Adam Morewood. 

Mimine a favore di un'altro Giapponese, Shoichiro Ohara, Femine vinta dalla catalana Mireia Abant.

Sulle dieci zone allestite per la gara di Sabato, nel centro di Igualada, si sono confrontati gli atleti del Gruppo A, Junior, Senior ed Elite. I nostri hanno ottenuto i seguenti risultati: Santini Nicolò tredicesimo e Tombini Luca quattrodicesimo, nella Junior vinta dal catalano Bernat Seuba.

Nella Senior Allegretti si piazza diciottesimo e Castellaro Daniele ventisettesimo nella categoria vinta da Diego Bario dalla Spagna.

La Elite viene conquistata da Vaclav Kolar anche a seguito di una penalizzazione di 10 punti data a Dani Comas per sorpasso di colonna alla zona 9.

CLASSIFICHE SU BIKETRIALINTERNATIONAL.COM

 

Pin It