Piateda_2011

Contrariamente agli anni passati una temperatura prettamente estiva, con la neve sui crinali delle montagne che sovrastano Piateda e la Valtellina, ha fatto da contorno alla 1^ prova del 10° Campionato Italiano di Bike Trial.
La presenza del sole ed un terreno tecnicamente perfetto ha fatto allestire a Gionata Della Rodolfa ed allo staff del MotoCLub Valtellina delle zone impegnative ma fattibili, che hanno messo a dura prova i 41 ragazzi che hanno partecipato alla manifestazione che ha fatto da apertura al Campionato Italiano. Giusta partenza per togliere le ragnatele dell’inverno.
I giovani cominciano a primeggiare  nelle classifiche e questo fa ben sperare sul futuro internazionale del Bike Trial dell’Italia. Gara dura che si articola su 5 zone da ripetersi per 4 volte con scelta delle zone a piacere con 4 ore e mezza di tempo a disposizione e che decreta qualche penalità per extra time. Abbiamo avuto due punteggi a zero penalità per Santomaso e Ravarelli, una sola penalità per Nardinocchi, due penalità per Crescenzi e tre per Riva. A seguire gli altri. Abbiamo avuto un gradito ritorno all’agonismo dei piemontesi che si affacciano alle gare con i ragazzi più piccoli.
Prossimo appuntamento, dei 6 previsti, a Castiglioncello (LI) il 15 maggio. È d’obbligo il costume da bagno essendo le zone sul mare.
Grazie a tutti i partecipanti.
Massimo Iacoponi
Commissione Bike trial Uisp

Ranking List

Elite

Senior

Junior

Minime

Benjamin

Poussin

Femine

Expert

Promotion

Servizio Fotografico

Pin It