Rimini_2011

 

Ecco il comunicato ufficiale UISP sulla "Mega" manifestazione organizzata dal CONI dove UISP ha avuto una posizione di primo rilievo e dove BikeTrial Italia ha fatto la propria presenza. A breve altri commenti su queta esperienza positiva. Grazie al Vicepresidente Nazionale Vincenzo Manco per l'attenzione prestata al nostro piccolo settore e per la presenza alla consegna dei premi ai partecipanti al Mondiale BikeTrial 2011.

Carissimi,
a distanza ormai di giorni continuano ad arrivare, da più parti, complimenti per gli esiti della "tre giorni" di Rimini. Dal mondo Coni a quello della politica e delle istituzioni, dai nostri dirigenti, operatori, amici che ci hanno potuto frequentare da venerdì a domenica.
Come abbiamo detto nel nostro dibattito assembleare, la Uisp ha "bucato", ce l'abbiamo fatta, superando le preoccupazioni e perplessità che avevamo pensando al grande e inedito "contenitore" che avremmo dovuto occupare con le nostre idee e attività. Ma è stata, ancora una volta, la nostra passione a vincere.
Abbiamo fatto vedere e sentire la forza di un'organizzazione che non si tira indietro, in generale, di fronte alla crisi economica, culturale, politica e morale che sta attraversando molti settori del paese e, in particolare, quando c'è da rimboccarsi le maniche per realizzare cose.
Ci siamo. Vogliamo continuare ad esserci. Nel dibattito pubblico, nelle istituzioni, nella società civile, ma soprattutto in mezzo alla gente, con la gente. Per farci percepire vicini, così come quotidianamente fanno i nostri comitati e le nostre leghe nel loro costante adoperarsi per l'affermazione dei diritti di cittadinanza delle persone. Primo tra tutti il diritto allo sport, al benessere, ad una migliore qualità della vita. Tutto questo però non sarebbe possibile se non avessimo un'organizzazione che complessivamente sa serrare le fila, mostrarsi compatta, soprattutto in quegli appuntamenti in cui occorre far vedere il meglio di noi stessi.
Perché il meglio di noi stessi è anche una parte del meglio dell'intero paese.
Abbiamo visto passione e disponibilità piena da parte di tutti, dirigenti, tecnostruttura, dipendenti e collaboratori, volontari di leghe, aree e coordinamenti, comitati e società sportive. Tutti con la consapevolezza di voler giocare un ruolo importante nella ricostruzione politica,
sociale e morale del paese e per l'associazione.

UISP – Unione Italiana Sport Per tutti Un grazie infinito a tutti, indistintamente. A chi ha dato di più e a chi ha potuto mettere a disposizione solo una piccola parte del proprio tempo.
La cura con cui sono stati allestiti gli spazi e i padiglioni, la vivacità dei workshop e il profilo alto della discussione complessiva possono ancora permettere alla Uisp di essere uno dei soggetti protagonisti nella futura concertazione sociale.
Abbiamo visto facce sudate e visi stanchi, ma ogni punto dei nostri spazi è stato sapientemente pianificato ed era costantemente presidiato con competenza e dedizione.
Grazie davvero a tutti, grazie ancora a tutti voi, grazie alla Uisp.


Simone Pacciani
Resp. Area Risorse e Sviluppo


Vincenzo Manco
Vicepresidente Nazionale


Filippo Fossati
Presidente Nazionale

 

GALLERIA FOTOGRAFICA

Pin It