Help_Japan

Pubblichiamo l'invito pervenutoci da EBU su una iniziativa che condividiamo pienamente. L'immagine sopra pubblicata penso sia eloquente. Notiamo che  purtroppo, nonostante l'incredibile dimensione dell'immane disastro che ha colpito la nazione nipponica, i mass media hanno quasi dimenticato quanto è successo a marzo. L'iniziativa lanciata dal Presidente di EBU Libor Musil è quella di "non spegnere i riflettori" su quanto è successo in seguito al terribile terremoto con conseguente ondata di maremoto in Giappone. I problemi non sono assolutamente risolti e noi dobbiamo ricordare che il BikeTrial deve molto, moltissimo al Giappone. Tutti i Rider e chiunque ama il BikeTrial deve sentirsi particolarmente coinvolto e vicino al popolo giapponese.

Durante le Gare di Campionato Mondiale di BikeTrial molti di noi hanno avuto la fortuna di conoscere gli amici giapponesi, persone che a primo avviso appaiono distanti dal nostro modo di essere ma che viceversa, una volta conosciuti, rivelano un cuore grandissimo e generoso. Il Presidente di BIU Hiroshi Hirano ci ha tenuto costantemente aggiornati su quanto avvenuto nei primi giorni e le notizie diffuse non sono state affatto "leggere". L'attenzione data dai media europei al problema legato alla fuga nucleare ha fatto in parte dimenticare le cose più "immediate" come la mancanza d'acqua, luce, riscaldamento. A Tokio ci sono stati parecchi decessi per assideramento ma l'assuefazione che ci da la TV ha fatto un po' passare il tutto come un fatto ... lontano. Ma così non è; la catastrofe ha colpito tutti, anche gli amici che abbiamo la fortuna di conoscere grazie al nostro Sport. Nessun Rider risulta colpito direttamente ma non è difficile capire che in una situazione del genere il problema sia di tutti i giapponesi indistintamente.

Durante i prossimi Eventi BikeTrial organizzeremo una raccolta fondi a cui ognuno potrà contribuire. I fondi raccolti verranno inviati a EBU che li invierà a BIU. Una piccola somma è già disponibile in quanto proveniente dalla cassa di BikeTrial Italia e nel prossimo Evento, a Castiglioncello il 15 Maggio, verrà messa insieme agli altri fondi. Certamente sarà la classica "goccia nel mare" ma è altrettanto vero che il mare è fatto di infinite gocce e quindi anche la nostra piccola azione sarà un aiuto. Ricordiamo che i fondi saranno dedicati espressamente al gruppo "BikeTrial Giappone".

La raccolta fondi (bastano anche 5 euro dati col cuore) inizierà a Castiglioncello.

Ecco il comunicato integrale di EBU:

 


 

Slavkov u Brna, 26th of April, 2011


Dear Biketrial Delegates, Riders, Friends,
We have all been anxiously watching the difficult situation unfolding in Japan as they confront the terrible devastation wrought by the earthquake and tsunami. The situation is dire beyond imagination. Thanks to our Japanese friends we have learned how badly some regions were affected, what has taken place these past days, and how the country, cities and people have had to adjust.
To help ease the suffering of the Japanese people, and in particular, the suffering of our friends linked to the sport of Biketrial in Japan, we have decided, in collaboration with BJU and BIU to organize a collection to support an individual family or families connected with biketrial from the areas most affected.
You can submit your contributions via the E.B.U. account (nr: 35-4355360257/0100, IBAN CZ1001000000354355360257, SWIFT (BIC) KOMBCZPPXXX), operation symbol is 1100100 or hand them over directly to the E.B.U. Treasurer Mr. Janoška during the EBC in Sweden. All donors will receive a voucher confirming their donation. The collection will be closed after the EBC, and all donations will be carefully booked and the cost of organizing the collection and transferring the resulting amount will be covered using other EBU funds. We are going to inform you how much money we have in the meantime.
We have no doubt that we will be able to raise an amount enabling us to support several Japanese families from the BikeTrial fraternity, helping them to meet their basic subsistence needs in these challenging times.
If you need more information about the collection, please don´t hesitate to contact assistant of the E.B.U. Mrs. Anna Šmehlíková (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) or president of the E.B.U. (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
We would like to thank you sincerely for all your contributions.


Best regards,
Libor Musil
President of the E.B.U.

Pin It